Terebinto-menfi-doc

Terebinto

Menfi D.O.C.

100% Grillo

Il terebinto è un arbusto dalle fronde lucenti, da sempre legato alla Sicilia e al paesaggio Mediterraneo, da occidente a oriente.

Riconoscimenti

2016 Guida Espresso Tra i migliori 100 “Vini da comprare”
James Suckling 91

Chiudi

Altimetria

75

Sopra il livello del mare

vendemmia-menfi-2016

Clima

20° - 24°Temperatura media

Menfi

Sistema di allevamento

Guyot

Densità di impianto

5.000 piante per ettaro

Adesso

22.9°C

Cloudiness 0%
Umidità 78%
Vento 3.1mh ↗

Prima annata

2016

Scopri le annate

bianca
  • 2016
  • 2017
  • A Menfi (sud ovest), ad un inverno scarsamente piovoso e temperature mediamente più fredde del 2015, è seguita una bellissima primavera con un marzo piovoso e piccole piogge cadenzate nei mesi primaverili, che hanno preparato al meglio le uve. L’estate non calda e con temperature medie tra giugno e settembre ben al di sotto del 2015 hanno completato la bella vendemmia. Il risultato è stato di bianchi aromatici e bilanciati con picchi di qualità in Chardonnay, Grecanico e Grillo, e rossi francesi ‘monstre’ grazie alla lunga e lenta maturazione, quindi con particolare fittezza e densità tannica. Il Nero d’Avola in particolare, grazie anche alla bassa produzione, risulta molto profumato e colorato.
  • La vendemmia era ben preparata grazie ad una primavera fresca, delle piogge non abbondanti (più o meno 500 mm con un’ultima pioggia nei primi di aprile) ma ben cadenzate. L’invaiatura è stata in leggero ritardo, ma l’estate sino a fine luglio è stata molto favorevole. Nei primi di agosto l’anticiclone africano ha portato in alto le temperature per circa 3 settimane senza tregua. E la Sicilia sud occidentale è stata proprio la zona che ha subito di più il caldo, che era più intenso ad ovest che ad est. È stata quindi necessaria una accelerazione della prima parte della vendemmia e una particolare attenzione alla raccolta: le uve in casa sono state poche, ma buone. Alcune varietà hanno tratto giovamento, per le loro caratteristiche intrinseche, da queste condizioni (in particolare Grecanico, Grillo e Syrah), mentre altre hanno necessitato di una più intensa selezione ed una accelerazione della raccolta (Chardonnay, Nero d’Avola). La seconda parte della vendemmia, dal 20 agosto in poi, ha visto un andamento climatico molto migliore e pressoché ideale che ci ha fatto recuperare qualità e rallentare la raccolta dei rossi, consentendo una più lineare maturazione. Quindi a Menfi vini più muscolari ma senza eccessi, bianchi più rotondi e rossi intensi. 

06_invecchiamento

Epoca di vendemmia

10

settembre

07

Vinificazione

Dopo diraspapigiatura e pressatura soffice, il mosto decanta a bassa temperatura e fermenta a 15°C; a fine fermentazione affina sulle fecce fini per 6 mesi in vasca di acciaio dove un bâtonneur tiene le fecce in sospensione.

Terebinto-menfi-doc
tarebinto-taglio

Gradazione alcolica

14%vol.

DSC_1671

Capacità di invecchiamento

Da bere subito o da invecchiare sino a 4-5 anni

Note organolettiche
  • Occhi
  • Naso
  • Bocca
Colore giallo chiaro con riflessi verdi.
Varietà siciliana spiccatamente aromatica, con profumi di albicocca, litchies e frutta tropicale.
Fresco e vibrante nonostante una discreta presenza alcolica.
08

Iscriviti alla newsletter