Eruzione-1614-Pinot-Nero-sa

Eruzione 1614

Pinot Nero

Terre Siciliane I.G.T.

100% Pinot Nero

La storia del Vulcano è costellata da eruzioni che ne hanno plasmato la forma.
Leggendaria quella del 1614, durata ben 10 anni, la più lunga in epoca storica: le vigne che producono questo vino crescono proprio sopra questa colata. Una piccola parcella ospita il Pinot Nero che da secoli viene coltivato in zona, seppur marginalmente. Il risultato è una versione assolutamente originale della nobile varietà.

Altimetria

820

Sopra il livello del mare

01-39

Clima

21°Temperatura media

02-45

Sistema di allevamento

Cordone

Densità di impianto

5.000 piante per ettaro.

Adesso

27.47°C

Cloudiness 20%
Umidità 65%
Vento 8.2mh ↘

Prima annata

2012

etna
06-27

Epoca di vendemmia

21

settembre

03-05-27

Vinificazione

Le uve, raccolte in cassa, sono state selezionate a mano e inviate alla diraspatura, senza essere pigiate. Dopo l’inoculazione fermentarono in tonneaux aperti, intorno ai 22° C, con soffici follature manuali; 12 giorni di permanenza sulle bucce, seguita da pressatura in basket press.

Eruzione-1614-Pinot-Nero-sa
contradanza-small

Gradazione alcolica

14%vol.

03

Capacità di invecchiamento

Bel potenziale, da 5 a 10 anni.

Note organolettiche
  • Occhi
  • Naso
  • Bocca
Pietra focaia, inchiostro, prugne selvatiche e ciliegie tra i profumi di questa versione molto particolare del Pinot nero.
Tannini vellutati ma reattivi in bocca procurano un rosso vivace, ma gentile ed elegante nello stesso tempo. “Good vibrations”.
07-22

Iscriviti alla newsletter